Lettori fissi

lunedì 17 marzo 2014

Recensione PRODOTTI YES TO!

Ciao a tutte ragazze! Oggi nuovo post scritto da EMMEGI! se vi va conoscetela meglio:
http://eleonoramakeup.blogspot.it/2014/03/intervista-emmegi-d-nuova-blogger.html

Oggi vi parlerà dei prodotti Yes TO!

Quelle come me non dovrebbero uscire di casa : dopo un esame andato bene (o anche andato male, è uguale), dopo la visione di svariati video su YT ,dopo la lettura di numerosi blog bibbia, in periodo pre e post mestruo ,ai saldi ,nei week end, nelle pause universitarie. Insomma, io non dovrei uscire mai. Ma non sono una malata di shopping compulsivo *si guarda intorno con aria colpevole* ci sono solo determinate cose che proprio non possono rimanere li sole solette sugli scaffali, devono stare con me Foreeever!
*si trasforma in gollum ripetendo con occhi sbrilluccicosi “il mio tesssssoooooro”*

In periodo di saldi, l’unica profumeria degna di questo nome in Calabrifornia (non temete non parlo come Franco O’Franco. Ho solo qualche c più marcata del consentito che mi rende difficile la pronuncia di hotel, o almeno , di questo si lamentava la mia maestra alle elementari) si riempie di stand con roba che nessuno vuole, durante il resto dell’anno ma appetibilissima in quei giorni (!Eleonora sto copiando : fonte lines ù-ù) poiché rigorosamente ribassata del 70%. Mi ero ripromessa, prima del giro che avrei comprato soloedesclusivamenteseavessitrovatoqualcosadiassolutamenteirrunciabile. Ma dopo ventidue anni di veneranda convivenza con me stessa non riesco ancora a capire che posso rinunciare a poco, e insomma, tra i trucchi ed un minestrone c’è anche bisogno di dire a cosa rinuncerei? :D

Sicuramente vi sarete già annoiate a leggermi e vi sarete chieste dove mi ha trovato quella SantaDonnaDellaEle, ma sono fatta così parlo (e compro) e scrivo troppo, o assai come si dice qui da me. *Onomatopeicamente la parola Assai è più completa,ti riempie la bocca quasi quanto le commesse vorrebbero che tu riempissi quell'odioso cestello con cui ti inseguono per tutti i metri quadrati del negozio invitandoti ad una comodità negli acquisti*

Ma veniamo al dunque, Vi parlerò della famosissima e non poco recensita linea YES TO. Il brand è inglese,relativamente giovane, e si vanta di un buon INCI e del 97% di componente naturale del prodotto.


Premetto che non sono una fanatica dell’INCI *non ho buttato il primer potion di UD o ho smesso di comprare da mac o non compro più Chanel * ma solo che, ultimamente, come tutte, preferisco non spalmare paraffina a manate sulla mia pelle.

Complice di quanto scritto sopra e di alcune recensioni positive ho comprato *rullo di tamburi e
sbandieratori*

_ Body Lotion yes to Carrots _ Crema Idratante Contorno Occhi yes to Carrots_ Shampoo e Balsamo
volumizzante yes to Tomatoes
La differenza tra gli ortaggi :) utilizzati sta nelle diverse formulazioni che l’azienda ha studiato ,infatti, la linea yes to carrots si rivolge ad un pubblico giovane senza evidenti imperfezioni, dovrebbe essere utilizzata per prevenire più che per “curare”. Diversamente, la linea to tomatoes si rivolge a pelli grasse ed impure ed a capelli stressati, fini e senza volume (proprio come i miei). Le altre due linee dell’azienda ,invece, la yes to cucumber e la yes to blueberries si rivolgono quest’ultima ad una pelle con evidenti segni del tempo mentre la prima a pelli secche e sensibili agli agenti atmosferici ed ai capelli trattati.
Nello stand da me visitato vi era tutta la linea, dal burro per il corpo a tutte le creme anti età. Anche perché come è ben noto, i saldi da Sephora sono sempre una grande delusione ed effettivamente tutta la linea Yes To era l’unica realmente in saldo. Però, i conti tornano con quanto mi ha spiegato dopo Eleonora in quanto pare che Sephora stia smaltendo questa linea per non riacquistarla più.

Il mio parere su questi prodotti non è molto positivo, anche se con costanza e tanta forza di volontà sto cercando di smaltirli.
*Come leggerete dopo, sempre che non abbiate abbandonato la lettura da tempo,smaltire determinati prodotti è più difficile che seguire una dieta.

Cosa non mi piace(non temete,non ci sarà una sezione “mi piace”):
Body Lotion: non credo di aver mai sentito un odore più nauseabondo di quello di questa crema. Tanto da aver pensato di mandare una mail all'azienda per chiedere se la prerogativa degli ortaggi utilizzati da loro fosse quella di essere marci. Ho immaginato questi grandi pentoloni pieni di carote nere ed omuncoli in stile Gargamella pronti a “spignattare” per loro, ma poi mi sono detta che anche in Inghilterra esistono i controlli sanitari e non permetterebbero mai ciò. Ebbene si, ero in una fase di autoconvincimento per non buttare il tubetto dal terzo piano. Infatti, pensieri sconci a parte, spalmarla ogni volta è una fatica, anche perché impiega troppo tempo ad asciugare e sia mai che vi venga l’idea di tamponarla con un asciugamano puzzerete di uovo marcio o peggio porterete addosso la puzza che contraddistingue le zone termali :D
Decisamente bocciata e non credo ne di volerla mai più riacquistare e neanche di volerla regalare alla mia peggiore nemica (o forse si, a lei si).
Una piccola nota positiva però c’è, io ho una pelle stra secca e la idrata nonostante io non la metta tutti i giorni dopo l’utilizzo di questa crema la mia estetista (che cerca di farmi capire quanto sia importante l’idratazione da ormai sei anni) mi ha trovato decisamente più idratata.
Gli ml che contiene la confezione sono 177 (decisamente troppi per la puzza che emana) ed il prezzo da
Sephora è di 10.00 euro.

Moisturizing Eye Cream: E’ uno dei must have della linea, almeno così il sito di Sephora mi diceva. Adesso, è uno dei Must Have della Morning Routine di mio padre. Ebbene si, dovete sapere che il mio ignaro papà si fida tanto della sua unica figliola e non sa che tutte le creme viso che utilizza dopo essersi fatto la barba non sono altro che i miei fondi di magazzino. :D
L’ho bocciata perché le mie occhiaie da panda non sono state debellate e su di me non ha avuto nessun
effetto se non quello di tirare la pelle che manco una corda del tiro alla fune e lasciarmi le occhiaie ed il
contorno occhi umidicci per almeno due ore.
Prima che me ne dimentichi, anche in questo caso l’odore di carota marcia è presentissimo!
Gli ml che contiene la confezione sono 30 ed il prezzo da Sephora è di 10.00 euro.


Shampoo e Balsamo Volumizzante: Mi tocca parlarne insieme perché l’uno senza l’altro non fa effetto.
Ma anche combinati non è che facciano qualcosa. Ho un paio di amiche che si vantano di aver risolto i loro problemi con questa combo, che ne hanno acquistato flaconi e flaconi ed io sono ancora così o.O
Evidentemente avrò dei capelli sfigatissimi ma su di me questo shampoo non lava, nel senso che se non ne verso un mezzo litro sul palmo non inizia a fare schiuma ed a me le cose che non fanno schiuma non mi piacciono non mi sento abbastanza pulita (non dico che devo lavarmi i capelli con il Napalm ma un minimo di schiumetta che mi fa pulire quanto basta il mio cuoio capelluto,probabilmente dopo questa review capirete che mi lavo i capelli solo quando piove nel deserto ma vi assicuro che non è così *lo giuro*).
Lo shampoo mi secca estramamente i capelli, tanto che riesco a districarli con fatica anche dopo l’utilizzo
del balsamo. E mi faccio assai male anche dopo averli risciacquati perché molte volte i nodi che crea non si
districano abbastanza. Riesco a lavarlo bene ma nonostante questo i miei capelli dopo un giorno dall’utilizzo di questa combo sono decisamente da lavare e non perché siano sporchi ma perché di un piatto
che neanche una tavola da surf.
Una cosa positiva, però, c’è: è inodore. E’ bellissimo non sentire odori di roba marcia,anche perché il
pomodoro andato a male lo avrei difficilmente digerito.
Ovviamente,anche questa combo è bocciatissima. Fila dritta nel cestino (tipo “ma come ti vesti”) Roba da
regalare alla tua peggior nemica.
Lo shampoo ed il balsamo sono in due confezioni da 500 ml (-.-) l’uno ed il prezzo da Sephora è di 10.00
euro.

Se siete arrivate alla fine di questo articolo spero di non avervi annoiato. Sono alla prima esperienza e
ringrazio Eleonora che mi sta dando questa grande opportunità.
Alla prossima
Emmeggi<3