Lettori fissi

venerdì 11 aprile 2014

Acquisti Cosmoproof 2014

Salve ragazze Oggi Vanessa ci  racconta la sua esperienza al Cosmoprof 2014:

Sono stata a Bologna Lunedì 7 Aprile, ovvero l’ultimo giorno di fiera, vi sconsiglio caldamente di andarci di Lunedì perché soprattutto nel padiglione 36 non ci si riusciva a muovere. 
Detto questo io ero partita da casa già con dei nominativi e sapevo già quali stand visitare in quanto avevo bisogno un po’ di materiale per il lavoro, che si trovava tutto nel padiglione 36, purtroppo! 
Prima di elencarvi i miei acquisti vi do un paio di consigli, magari banali per qualcuno, ma che io non avevo seguito gli scorsi anni e devo dire che hanno reso la mia visita di quest’anno più piacevole. Prima di tutto se avete in mente di acquistare molto munitevi di VALIGIA, vi assicuro che NO non vi ingombrerà durante la giornata e SI vi salverà le spalle! Sebbene alcuni stand diano dei borsoni enormi dove all’interno potete metterci anche un sacco a pelo, non vi serviranno a nulla, serviranno solo per avere dolori alle spalle per i tre giorni seguenti .  Altra cosa importantissima, o almeno per me lo è stata, portatevi i panini da casa: a parte i prezzi dei bar della fiera che non sono poi così economici, i panini già pronti vi risparmieranno un’ora di fila e un’ora di nervoso! 
Detto questo posso passare a mostrarvi i miei acquisti “unghierecci” ovvero gel, semipermanenti e nail art varie, per chi non lo sa sono onicotecnica e consiglio a tutte le ragazze che fanno questo lavoro di visitare il Cosmoprof in quanto gli sconti sono abbastanza vantaggiosi. 
Parto col mostrarvi i gel Trebosi, uso da non molto questo marchio e con i gel per la struttura mi trovo davvero benissimo infatti come vedrete dalla foto ho acquistato la confezione da 30 ml di costruttore per averne un po’ di scorta, oltre al costruttore ho acquistato 3 colori, tra cui due già li ho provati, ovvero quelli fluo e sono davvero molto coprenti e facili da stendere, mentre non posso dire lo stesso del terzo colore (blu di portofino) non so se mi è capitato un colore difettoso ma non è per niente coprente, per avere un minimo di coprenza ho dovuto stenderlo 3 volte. 


Allo stand Glamour nails ho acquistato 3 gel color, ho sentito parlare benissimo di questi prodotti ed ho voluto provarli, due sono della linea base di Glamour mentre uno è della linea Vip, la differenza sostanziale sta nella consistenza in quanto la linea Vip è una linea di gel molto densi e coprenti allo stesso tempo. 
Anche questi gel ho già avuto modo di provarli e devo dire che sono stupendi, meglio dei Trebosi di cui vi ho parlato prima! 
Lo sconto fiera era del 50% quindi davvero conveniente, i gel infatti li ho pagati 9 euro quelli della linea base e 11,50 il Vip. 
Allo stand She Nails ho acquistato 4 colori di smalto semipermanente, questi prodotti già li uso in negozio e mi trovo benissimo, la durata è di 3 settimane al pari di Shellac. 
Il prezzo di questi semipermanenti solitamente si aggira intorno ai 16 euro, in fiera li ho pagati 12 euro l’uno. 
In uno stand, (credo) americano, ho acquistato delle nail art. 
glitter argento li ho presi per creare un gel glitterato, i fogli d’oro e d’argento non li avevo mai provati e sono fantastici, potete fare una nail art super veloce ma d’effetto (ed oltre tutto vanno bene sia con il gel che con il semipermanente). I fiori secchi invece volevo provarli da tanto ed ora che è arrivata la primavera sulle unghie danno un tocco di vivacità ;) 
Tutte le nail art le ho pagate 1-2 euro massimo e vi consiglio di farne scorta in fiera perché le trovate a dei prezzi vantaggiosi. 

Vi lascio il link del video che ho caricato sul mio canale dove potete vedere i colori da vicino se siete interessate: https://www.youtube.com/watch?v=l2Ezky8okr8 

Spero di esservi stata utile, se siete state al Cosmoprof fateci sapere quali sono stati i vostri acquisti :)
Vi mando un grosso bacio; 
Vane alias Everywherelove