Lettori fissi

domenica 9 marzo 2014

Acquisti PUPA: Collezione Primavera NAVY CHIC - Emmeggi

Ciao ragazze oggi nuovo post , scritto da una mia carissima collaboratrice (Emmegi ) .
Ha scritto questo articolo per parlarvi dei suoi acquisti PUPA!
sono davvero onorata che scriva nel mio blog perchè è davvero simpatica e fa degli articoli davvero UNICI!

Questo è il suo articolo:
Dovete sapere che io sono una di quelle clienti rompiballs che girano in profumeria. Vorrei premettere che io sono rompiballs anche senza andare in profumeria ma questo è un dettaglio poco rilevante ai fini del blog. Molto rilevante è ,invece, il fatto che a Cosangeles (città dove risiedo universitariamente) vi è un’unica grande profumeria, nell’unico centro commerciale in cui viene speso lo stipendio dei miei genitori.
Tornando al dunque, durante uno dei miei giri di perlustrazione in pausa studio, circa un mesetto fa, sono stata ignorata da una commessa della sopra detta profumeria e poiché non si trattano così le clienti, soprattutto, quelle che hanno due fondotinta in mano uno Dior e l’altro YSL e una cipria di Benefit già in cassa, appena rientrata a casa ho pensato bene di fare un bel reclamo scritto a Sephora Italia.
Ovviamente, da qui sono stata richiamata, pregata di ritornare in negozio, ho ricevuto un trucco gratis dal loro truccatore e svariate tonnellate di campioncini (che quando entravo da cliente “normale” non avevo mai ricevuto nulla).
Bene, dopo questa lunga premessa, ormai nel mio beauty store (come fa figo!) hanno una mia foto segnaletica sotto la cassa ed appena mi vedono arrivare mi stendono una sorta di tappeto rosso, mi offrono dello champagne e sono disponibilissime ad ascoltare qualsiasi mia richiesta.

Dopo un attento giro di perlustrazione, in stile Miranda Priestly ne “Il Diavolo Veste Prada” , mi sono ritrovata nello stand Pupa con la nuova collezione Navy Chic completamente immacolato. La commessa, che gentilmente mi sventolava con una palma, si è premurata di dirmi che la collezione era appena arrivata e nessuno ancora aveva neanche swatchato ogni cosa e che potevo farlo io.
Estremamente soddisfatta da cotanta mielosità nei miei confronti e ricordando con occhi sognanti quanto fossero stati belli,comodi,utili,durevoli e belli belli belli *sbava* gli ombretti in stylo della Cosmic Beauty mi accingo a guardare tutti gli Stylo Fresh ed i rossetti escludendo a priori il resto della collezione poiché per il mio utilizzo di trucchi sarebbero stati davvero soldi sprecati. * Anche se poi mi sono pentita di non aver preso un VampLiner blu elettrico, avevano dei colori davvero eccezionali.
In genere , ho un trucco molto standard: linea di eyeliner nero, quintalate (e non scherzo) di mascara nero, una buona base e della terra *non sono una di quelle che si trasportano il vaso di terra in faccia ma poiché campo di lampade sono già abbronzata e con un colorito piuttosto sano, non amo molto il rosa blush sulle gote . In quanto sono una *brutta* persona poiché pigra all’invero simile da quando ho scoperto i matitoni ad ombretto mi si è aperto un mondo : facilissimi da sfumare o meglio ancora, se fatti bene, con delle sfumature all’interno pazzesche. Nulla da invidiare, a polveri, al dover  sbattere bene il  pennellino che se no mi rovina il fondotinta. Sono una donna pratica, una del sud, una che della filosofia di Mies Van Der Rohe ne ha fatto uno stile di vita “Less is More”. Quindi, la mia mente malsana stava già svagheggiando su un trucco bello e fatto bene con una sola matita.
Se non Vi siete scartavetrate le ovaie ad arrivare fin qui leggendo simpatici aneddoti, Vi informo che le Stylo Fresh da me acquistate sono la 002_Taupe e la 003_Wisteria mentre il rossetto Miss Pupa Velvet Matt lo posseggo *it’s mine* nella colorazione 003_Deep Red.


I prezzi non li ricordo, ma il sito Pupa mi informa che quello consigliato per le Stylo Fresh è di 14.00 euro per 1.4 g, per il rossetto invece il prezzo è di 12.90 euro per le quantità standard ma io li ho pagati qualcosa in meno anche perché avevo uno sconto del 20%. Entrambi i colori da me scelti per le Stylo Fresh sono colori abbastanza neutri e portabilissimi in qualsiasi momento della giornata, quello che io non noto è semplicemente l’effetto bagnato. Per me sono due bellissimi colori, molto fresh ed estivi con delle sfumature particolarissime e bellissime *e che le foto non rendono assolutamente giustizia*.
Il colore è pieno con una sola passata, si asciuga immediatissimamente, infatti, nel caso lo si voglia sfumare dopo qualche secondo è già li inamovibile sulla palpebra. La mia esperienza per entrambi i colori è senza primer occhi,e la durata è sicuramente meno soddisfacente dei passati Stylo della Cosmic Beauty ma comunque accettabile.
Anche perché dopo una giornata intera,almeno il colore sparisce del tutto (per entrambe le colorazioni) e non è li dentro le pieghette degli occhi a dare quell’orribile senso di sciatto e trascurato che odio troppo.
Sicuramente,con il primer la durata è maggiore, lo proverò in questi giorni e vi aggiornerò ma quando l’ho testato andavo davvero di frettissima per reperire un primer occhi.

Sul rossetto ho solo parole di lode * e campane a festa*. Ho scelto il più scuro semplicemente perché sono nel mio momento di amo alla follia i rossetti rossi ma è allegro, primaverile, da pin up, è come avere dei gerani in fiore sulle labbra. E’ il mio rossetto top appena dopo il Russian Red di Mac *srotola il suo tappetino ed  inizia a ringraziare Dio Mac rivolta in direzione di via dei Fiori Chiari a Milano*.
Una coprenza perfetta, ha resistito ad un pranzo a base di pesce crudo ed a litri di vino bianco senza lasciare sulle labbra quel brutto effetto da “mamma ho finito tutto il piatto di pasta asciutta” ed anche senza matita riesce a sopportare bene le mie labbra. C’è da dire che prima di metterlo ho fatto uno scrub labbra ed indossato quintali di burro di cacao semplicemente perché anche le mie labbra sono secche. Ma la cosa bella che rende questo rossetto A D O R A B I L E è che nonostante la texture opaca è cremoso: non secca le labbra, non ha quel fastidioso effetto che tira le labbra dopo un pò!

Ps. Annusate i rossetti di questi collezione: vi sembrerà di essere entrati in una di quelle boutique d’alta sartoria che hanno quel profumo di pulito misto ad eleganza che è raro.
Penso di non avere un buon fiuto e questa descrizione olfattiva non è delle migliori ma posso assicurarvi che sta diventando la mia droga anche per il suo profumo,quasi più delizioso dei Mac!
E Voi cosa ne pensate?
Che colori avete acquistato?

post scritto da:
Emmeggi <3